Bryson Tiller e il suo rap “elegante”

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
YouTube
Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
Visit Us
Pinterest

Bryson Tiller e il suo rap “elegante”

In occasione dell’uscita del secondo album di Bryson Tiller, l’artista è venuto a Milano, unica tappa italiana del tour “Set it off”. L’apertura del concerto è stata eseguita da IAMDDB, cantante spumeggiante piena di energia e proveniente da Manchester con una voce straordinaria. La sua energia ha risvegliato la folla e la sua simpatia ha conquistato tutti i presenti all’Alcatraz. Il trionfo della cantante di Manchester ha posto le basi per Bryson Tiller ed il suo feeling col pubblico è stato incredibile.

 

  • Prima parte: CHECK !!

 

Parlando un po’ più del pubblico, vediamo che è davvero un pubblico di intenditori, un pubblico giovane e internazionale. Conoscono tutte le canzoni a memoria, dalla prima parte fino alla fine del concerto, e ciò mi ha molto sorpresa. Sebbene il rap italiano sia cresciuto da molti anni, non pensavo che il rap americano potesse trovare un pubblico così fervente in Italia. Beh, tanto meglio, forse permetterà ad altri rapper di livello internazionale di venire a esibirsi nel nostro paese.

Ma a parte la performance vocale in sé, la bellezza del concerto è stato il fattore culturale e sociale che mi ha riconciliato con l’Italia. Il mix sociale del pubblico era sorprendente, dando l’immagine di un paese multiculturale e tollerante, un paese che troppo spesso si trova di fronte alla realtà del razzismo. Speriamo che i giovani italiani e le nuove generazioni siano molto più tolleranti e intelligenti e che la situazione non sia ancora disperata.

 

E all’improvviso, è la follia, Bryson Tiller arriva sul palco, con giochi di luce e introdotto dal suo DJ. Come una vera star, è acclamato dalla folla. Il pavimento dell’Alcatraz trema letteralmente e dal primo brano “Self Made”, l’energia è incredibile. Il pupillo di Drake è impeccabile sia a livello vocale che stilistico. C’è qualcosa di speciale e unico in Bryson Tiller!

Lontano dagli stereotipi bling bling di alcuni rapper, lui mostra semplicità ma anche un’efficienza immancabile. Le sue strofe si trasformano in poesia e il suo è un rap elegante.

E penso che la sua semplicità, la sua umiltà e il suo stile lo abbiano reso un artista speciale nel panorama della musica urbana.

La scenografia è semplice ma efficace come l’interprete delle canzoni, uno schermo LED molto lungo a colori accompagna l’artista durante tutto il concerto e offre un surplus di energia.

A livello vocale, l’artista è bravo nelle note melodiche R’n’B come nel suo flow e rap. Senza essere una bestia da palco scenico, ha comunque una grande sicurezza che attrae l’attenzione del pubblico affascinato dal personaggio.

Ad ogni canzone, la festa si intensifica e la folla impazzisce, cantando, ballando e celebrando i testi di Bryson Tiller. Un piccolo pezzo degli Stati Uniti è atterrato a Milano per due ore, è come essere a Philly o a Brooklyn, molti parlano inglese, e i codici di abbigliamento sono molto lontani dalle boutique di haute couture di via Monte Napoleone.

Bryson Tiller è un artista molto promettente e non mi sorprende che qualcuno affermi che potrebbe essere grande come Kendrick Lamar. Una forza silenziosa, che nella sua semplicità si è fatto un posto nel mondo del rap. Cosa ne pensi? Ti piace Bryson Tiller? Lascia i tuoi commenti …

Un pensiero riguardo “Bryson Tiller e il suo rap “elegante”

  1. Ꮩeгy nice pοst. I just stumbled upon your blog and wished to say
    that I’ve truly enjoyed browsіng your blog posts.

    After all I will be subscribing to your rss feed and I hⲟpe you
    write again soon!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.