art

Dobbiamo fare arte tradizionale o arte digitale?

Please follow and like us:

Le persone che iniziano una passione per l’arte spesso si pongono spesso la domanda: dovrei fare arte tradizionale o arte digitale? Alcuni si chiedono anche se l’arte tradizionale sia migliore dell’arte digitale e viceversa. Per questo motivo, ho voluto condividere i miei pensieri sull’argomento.

Quindi qual è la differenza tra arte tradizionale e digitale? La semplice risposta è che l’arte tradizionale utilizza i mezzi tradizionali, mentre l’arte digitale utilizza le tecnologie digitali per produrre arte.

I vantaggi dell’arte tradizionale è che hai un’opera d’arte fisica originale. E spesso si considera che un’opera d’arte originale valga molto di più di una stampa o di un file digitale. Per non dire che i difetti di un pezzo originale lo fa sembrare più autentico. L’imperfezione è fondamentale! Inoltre, l’arte tradizionale è più lunga e complessa da realizzare. Gli errori non possono essere cancellati, devono essere coperti o rifatti completamente.

D’altra parte, l’arte digitale è molto più efficiente e veloce. Lo rende il mezzo ideale per lavorare con i clienti però!

Puoi lavorare sull’illuminazione, sperimentare di più ovviamente, ma è meno reale!

Alcuni vedono la tecnologia come una minaccia all’originalità e come un tentativo di sostituire l’arte tradizionale. Tuttavia, gli studi suggeriscono che l’uso di strumenti digitali nell’educazione artistica aumenta lo sviluppo artistico e la creatività. Non tutti gli studenti hanno un set di pennelli, acquerelli o set di colori acrilici o tele a casa, ma molti studenti hanno accesso a qualche tipo di dispositivo digitale come un iPad o uno smartphone al giorno d’oggi.

E poiché siamo nell’era dei social media, la creazione di arte digitale è già archiviata su un dispositivo digitale e viene condivisa immediatamente.

Dall’altro lato, imparare a manipolare un pennello, ad esempio, fornisce un’esperienza fisica e tattile e questo è piuttosto unico. Mescolare la vernice gialla e blu per creare il verde è un’esperienza che non si può ottenere allo stesso modo mescolando digitalmente i colori.

L’arte digitale non sostituirà l’arte tradizionale, soprattutto nel mondo delle belle arti. Mentre l’arte digitale ha iniziato a essere utilizzata in molte professioni creative, ci sarà sempre un mercato per opere d’arte originali e uniche che sono state realizzate a mano da artisti. Sono mille anni che l’uomo crea, dai dipinti sulle pareti delle caverne ai bellissimi affreschi e dipinti del Rinascimento, arrivando all’era moderna con Dalì, Picasso o Basquiat!

Allo stesso modo, l’arte digitale è nata dall’inizio dell’era digitale. Oggi è utilizzato da milioni di creatori in tutto il mondo, ma questo non significa che gli altri media si fermeranno o saranno completamente sostituiti. Pensi che il Louvre o il Met decideranno un giorno di sostituire i loro dipinti con file digitali?

Potrebbe esserci una convivenza però…

Al giorno d’oggi, gli artisti che producono illustrazioni per la pubblicità utilizzeranno quasi esclusivamente l’arte digitale, d’altra parte, ci sono ancora molti illustratori di libri per bambini ed editoriali che lavorano ancora con i media tradizionali.

I libri per bambini possono spaziare dall’acquerello puramente tradizionale, al collage, alle immagini digitali.

A mio parere, sebbene l’arte digitale sia fantastica, l’arte tradizionale non sta andando da nessuna parte! E sono rassicurata!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.